Programmazione in breve

Venerdì 19 dicembre ore 21.00
Sabato 20 dicembre ore 21.00
Domenica 21 dicembre
ore 15.00 - 17.00 -19.00 -21.00
Lunedì 22 dicembre ore 21.00
Martedì 23 dicembre ore 21.00
Giovedì 25 dicembre ore 21.00
Venerdì 26 dicembre ore 21.30

CINEMA:ST. VINCENT


Giovedi 25 dicembre ore 17.30
Venerdì 26 Dicembre
ore 15.00 - 17.15 -19.15
Domenica 28 dicembre ore 15.00
Lunedì 29 dicembre ore 17.30
Martedì 30 dicembre ore 17.30

CINEMA:PADDINGTON!


Sabato 27 dicembre ore 17.30 - 21.00
Domenica 28 dic ore 17.00 -19.00 - 21.00
Lunedì 29 dicembre ore 21.00
Martedì 30 dicembre ore 21.00
Giovedì 1 Gennaio ore 17.00

CINEMA:IL RICCO IL POVERO E IL MAGGIORDOMO


ATTENZIONE: La programmazione potrebbe subire delle variazioni indipendenti dalla volontà dell' Associazione Capitan Bovo.

Main Sponsor

 

otto ducati d'oro

Sponsor Obiettivo Eventi

BIGLIETTI E COSTI

CINEMA WEEKEND

La biglietteria apre mezz'ora prima dell'inizio della proiezione.
Prezzi: INTERO euro 6,50 - RIDOTTO euro 5,00.
I posti non sono numerati


RIDUZIONI

Le riduzioni si applicano a:
MINORI DI 18 ANNI NON COMPIUTI
ULTRASESSANTENNI
Non sono previste altre riduzioni

Attenzione: Gli spettacoli iniziano sempre negli orari indicati

CINEMA

In questa pagina potete trovare tutte le trame relative ai film in programmazione presso la sala. Si ricorda che la Biglietteria apre 30 minuti prima dell'orario di inizio dello spettacolo. La proiezione inizia puntuale. I posti NON SONO NUMERATI.Il costo del biglietto è: 6.50 intero e 5.00 euro ridotto

ST VINCENT
VENERDI' 19 DICEMBRE ORE 21.00
SABATO 20 DICEMBRE ORE 21.00
DOMENICA 21 DICEMBRE ORE 15.00 - 17.00 -19.00 -21.00
LUNEDI' 22 DICEMBRE ORE 21.00
MARTEDI' 23 DICEMBRE ORE 21.00
GIOVEDI' 25 DICEMBRE ORE 21.00
VENERDI' 26 DICEMBRE ORE 21.30

Maggie (Melissa McCarthy), una madre single, si trasferisce a Brooklyn insieme al figlio dodicenne Oliver (Jaeden Lieberher). Obbligata a lavorare fino a tardi, non ha altra scelta che affidare Oliver alle cure del loro nuovo vicino di casa, Vincent (Bill Murray), un pensionato scorbutico con un debole per l'alcool e le scommesse. Tra i due si sviluppa presto una singolare amicizia e, insieme a una spogliarellista incinta di nome Daka (Naomi Watts), frequentano tutti i luoghi amati dall'improbabile babysitter: l'ippodromo, uno strip club, il bar del quartiere. Vincent aiuta, così, Oliver a diventare uomo, mentre Oliver comincia a vedere in Vincent qualcosa che nessun altro è in grado di riconoscere: un uomo sottovalutato e con un grande cuore.

 

 

 

 

PADDINGTON
GIOVEDI' 25 DICEMBRE ORE 17.30
VENERDI' 26 DICEMBRE ORE 15.00 - 17.15 -19.15
DOMENICA 28 DICEMBRE ORE 15.00
LUNEDI' 29 DICEMBRE ORE 17.30
MARTEDI' 30 DICEMBRE ORE 17.30

Paddington è cresciuto nel profondo della giungla peruviana con la zia Lucy che, ispirata dall'amicizia con un esploratore inglese, lo ha allevato insegnandogli a preparare marmellate, ad ascoltare la BBC e a sognare una vita eccitante a Londra. Quando un terremoto distrugge la loro casa, la zia Lucy decide che è giunto il momento di "spedire" il suo giovane nipote in Inghilterra in cerca di una famiglia per una vita migliore. Confidando nella gentilezza di qualche anima buona lega un'etichetta al collo del nipote con scritto semplicemente: "Per favore prendetevi cura di questo orso. Grazie"... Perso e solo alla stazione di Paddington, l'orsetto scopre ben presto che Londra non è la terra accogliente e ben educata dei suoi sogni, ma piuttosto un'affollata, vivace metropoli dove nessuno nemmeno si accorge di lui. Per fortuna incontra la famiglia Brown che non si sente di abbandonare questo giovane orso senzatetto al suo destino. Dopo avergli dato il nome della la stazione dove lo hanno trovato gli offrono un posto dove stare mentre lui cerca l'unica persona che conosce a Londra: l'esploratore che tanti anni prima ha così tanto colpito sua zia Lucy. I Brown non si rendono conto di quanto scompiglio un giovane orso porterà alla loro vita familiare e quando questo orso di una razza molto rara finisce nel mirino di un tassidermista non passerà molto tempo prima che la sua casa e la sua stessa esistenza siano in pericolo..

 

 

IL RICCO IL POVERO E IL MAGGIORDOMO
SABATO 27 DICEMBRE ORE 17.30 - 21.00
DOMENICA 28 DICEMBRE ORE 17.00 - 19.00 - 21.00
LUNEDI' 29 DICEMBRE ORE 21.00
MARTEDI' 30 DICEMBRE ORE 21.00
GIOVEDI' 1 GENNAIO ORE 17.00

Giacomo è un ricco e spregiudicato broker appassionato di golf, con uno spettacolare ufficio di rappresentanza nella "city" di Porta Nuova a Milano e altrettanto spettacolare villa con parco e piscina appena fuori città. Il suo fido maggiordomo è Giovanni, cultore di arti marziali e della filosofia giapponese. A insaputa di Giacomo, Giovanni ha una liason con Dolores, la sanguigna cameriera sudamericana. Aldo è un venditore abusivo nel mercato di quartiere. Vive con la madre, una donna burbera e combattiva che lo tratta come un inetto. Nel tempo libero allena un'allegra e inconcludente squadretta di calcio composta in maggioranza da bambini extracomunitari. Durante una rocambolesca fuga dai vigili che controllano le licenze, Aldo viene investito in auto da Giovanni e Giacomo, che lo caricano su in tutta fretta. Giacomo gli propone un risarcimento in cambio di qualche lavoretto in villa e Aldo accetta, sognando di potersi comprare così la tanto desiderata licenza da ambulante. L'arrivo di Aldo porta un grande scompiglio, ma per poco: un inaspettato tracollo finanziario colpisce la fortuna di Giacomo. Tutto è perduto, la villa, i risparmi di Giovanni, i soldi promessi ad Aldo. In altre parole: addio villa, addio Dolores, addio licenza. In questa situazione d'emergenza Giacomo è costretto ad accettare l'invito di Aldo: Giacomo e Giovanni si trasferiscono così a casa di Calcedonia, la madre di Aldo. Tra i mille disagi e le disavventure della convivenza, Giacomo riesce a mettere in piedi un nuovo progetto che potrebbe salvarli tutti. La banca, però, esige un garante. Riuscirà Giacomo, con l'aiuto di Giovanni e di Aldo, a ottenere il prestito necessario ad avviare il progetto? Lo sapremo soltanto dopo un matrimonio, un funerale, un maldestro appuntamento al buio e una rocambolesca irruzione di massa a suon di musica mariachi in una villa messa sotto sequestro.

 

 

BIG HERO 6 (NO 3D)
VENERDI' 2 GENNAIO ORE 17.30
SABATO 3 GENNAIO ORE 17.30
DOMENICA 4 GENNAIO ORE 15.00 -17.30
LUNEDI' 5 GENNAIO ORE 17.30
MARTEDI' 6 GENNAIO ORE 18.00

Big Hero 6 è la toccante e avventurosa commedia sull’enfant prodige esperto di robot di nome Hiro Hamada, che impara a gestire le sue geniali capacità grazie a suo fratello, il brillante Tadashi e ai suoi amici particolari: l’adrenalica Go Go Tamago, il maniaco dell’ordine Wasabi No-Ginger, la maga della chimica Honey Lemon e l’entusiasta Fred. Quando una serie di circostanze disastrose catapultano i protagonisti al centro di un pericoloso complotto che si consuma sulle strade di San Fransokyo, Hiro si rivolge al suo amico più caro, un sofisticato robot di nome Baymax, e trasforma il suo gruppo di amici in una squadra di supereroi altamente tecnologici, per riuscire a risolvere il mistero.

 

 

 

LO HOBBIT - LA BATTAGLIA DELLE 5 ARMATE (NO 3D)
VENERDI' 2 GENNAIO ORE 21.00
SABATO 3 GENNAIO ORE 21.00
DOMENICA 4 GENNAIO ORE 20.30
LUNEDI' 5 GENNAIO ORE 21.00
MARTEDI' 6 GENNAIO ORE 20.30

Dopo aver reclamato la loro patria dal drago Smaug, la compagnia ha involontariamente scatenato una forza letale nel mondo. Infuriato, Smaug abbatte la sua ira ardente e senza pietà alcuna su uomini inermi, donne e bambini di Pontelagolungo. Ossessionato soprattutto dal recupero del suo tesoro, Thorin sacrifica l'amicizia e l'onore e mentre i frenetici tentativi di Bilbo di farlo ragionare si accumulano finiscono per guidare lo Hobbit verso una scelta disperata e pericolosa. Ma ci sono anche pericoli maggori che incombono. Non visto, se non dal Mago Gandalf, il grande nemico Sauron ha mandato legioni di orchi in un attacco furtivo sulla Montagna Solitaria. Mentre l'oscurità converge sul conflitto in escalation, le razze di Nani, Elfi e Uomini devono decidere se unirsi o essere distrutte. Bilbo si ritrova così a lottare per la sua vita e quella dei suoi amici nell'epica Battaglia delle Cinque Armate mentre il futuro della Terra di Mezzo è in bilico